.
Annunci online

Nightfreeqnc
libere frequenze notturne


Coma so' Ffatte?


20 marzo 2005

Sondaggio Folle 5° Parte!!!... E saluti al Six Nations

Che sole!
Cotti dalla calura estiva che mordeva le ore del primo pomeriggio, tra alberi e macchine della zona Flaminio di Roma,
Raggruppati e ondeggianti sugli spalti per l’ultima sfida dell’anno di questo torneo nato tanti anni fa’… Che ci vede protagonisti dal 2001 come la “cenerentola”… come la nuova realtà di uno sport in ascesa che tra qualche anno soppianterà il Calcio… (Magari!!!)
Il Six Nations è il più vecchio torneo della storia dello sport mondiale.
Nacque come sfida tra Scozia e Inghilterra… poi trasformato in una sfida interna dell’a Gran Bretagna… che con i Lions sfidano l’emisfero Australe e la Nuova Zelanda in mitiche battaglie sul campo!
Il torneo trasformato in 5 Nazioni con l’inserimento della Francia, era rimasto una chimera per anni per l’Italia e per tutte le altre nazionali europee che sognavano di entrare nel Gotha del Rugby mondiale.
Poi… piano, piano… L’Italia è stata inserita… La prima gara fu vittoriosa, contro l’Irlanda vincitrice della precedente edizione(la Francia ci mise 18 incontri a vincere la sua prima partita al Five Nations)… Poi una vittoria con la Scozia… Una con il Galles… Due Cucchiai di legno (la goliardia nel Rugby è importante almeno quanto la serietà agonistica con la quale si affrontano le sfide) per aver chiuso con Zero vittorie il torneo… E tante speranze verso il futuro, in un gruppo di giocatori che si è conquistato la credibilità mondiale, che ha contribuito alla crescita di uno sport che ha bisogno di un vivaio numeroso e germogliante…(Abbiamo 30.000 praticanti contro i 3.000.000 dell’Inghilterra o della Francia).
Se solo tornassimo a rispettare e promuovere tutti gli sport, non solo il vuoto e inutile calcio (provincializzato, chiuso su se stesso sul suo scudetto, vinto ogni anno dalla squadra col più alto numero di veline in campo)… Riusciremmo a godere dei risultati sportivi… apprendere la preziosa “Cultura della Sconfitta” ed assaporare il vero rispetto internazionale verso la sportività e la capacità di creare eventi di intrattenimento e formativi per tutta la famiglia e non solo per frustrati e delinquenti nullafacenti da curva fumogena!
… …
Insomma Noi lì, tra francesi festanti, bambini incuriositi dallo strano sorridere del papà davanti alla sconfitta… Con pizza e mortadella e bottiglia di Cabernet in mano… con battute sul l’inutile numero 12 dell’Italia… sull’arbitro e i complimenti al Galles: cucchiaio di legno due anni fa e ora Gran Slam 2005!!!
Salutiamo il Six Nations e probabilmente l’incolpevole e simpatico Kirwan dalla nazionale…
All’anno prossimo!
… …
Mi sono arrivate le bozze del Libro!
Le correggo, le firmo e rispedisco! Appena termino di organizzare la “mia” distribuzione…. Sarà disponibile finalmente il primo, piccolo, umile, leggero e spero stimolante libro di Nighty.
… …
Sondaggio Folle 5° Puntata: i Luoghi dell’anima!
Non parlo di chiese e santuari, ma di luoghi ove per motivi di storia personale, di aneddoti o per suggestività oggettiva, risiede un pezzetto della mia memoria visiva, uditiva e tattile…
Sparsi in Italia, tra città e boschi, spiagge e torrenti montani, sono le foto più belle della mia ancor breve vita!
Io li elenco, non tutti per la verità, ma diciamo quelli che affiorano sulla calma piatta della mia mente di questi giorni, e voi mi dite la vostra su ciò che vi rammentano… sulle immagini che danno di me… E proponetemi i vostri luoghi!
Dunque:

1. Le Cascatelle del Fondillo (P.N.A.)
2. Il Gargano (tra Vieste e Peschici)
3. La Pineta di Avezzano (milioni di chilometri corsi per riabilitarmi e per sfida!)
4. San Lorenzo a Roma (Il Cappellaio Matto, Rive Gauche e Lancelot)
5. Venezia (un viaggio con papà nascosto in fondo agli anni della mia troppo silenziosa adolescenza)
6. New York, Parigi e Roma (immagini in bianco nero delle storie Blu del mio Be-Bop)
7. Milano, Piacenza, Bressanone (il mio milite ignoto)
8. Avezzano, La Marsica, l’Abruzzo (il golfo del Lazio)

Puntate precedenti
Ciao a tutti cari amici virtuali.
A domani!
Nighty




permalink | inviato da il 20/3/2005 alle 12:4 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (18) | Versione per la stampa


13 marzo 2005

Sondaggio folle 4° Puntata: Gli attori.

Salve amici!
Mi trovo qui davanti al monitor di questo fine settimana caratterizzato da una decisa pausa nei blog...
Poco traffico, pochi commenti e un po' di respiro.
Anche io mi trovo ora, alle 18.14, dopo la partita bellissima tra Galles e Scozia (vince il Galles ed opziona il Six Nations; grande scontro tra i Dragoni e l'Irlanda sabato prossimo!) a scrivere un rapido post, senza aver fatto altro prima di ora nel web.
E mi par giusto respirare dopo un fine settimana dedicato a San Remo e una settimana densa di scambi emozionali e di sfoghi più o meno passati!
Prima del sondaggino, mi preme ricordarvi che ricomincia 
Sfide su Rai 3...
E se volete conoscere e riappacificarvi con lo sport, anche quello schifosamente professionistico degli ultimi periodi... se volete conoscere uomini e donne che lottano, giocano, vincono e perdono... Se volete sapere come e perchè... forse è l'unica trasmissione, Sky compresa, che non mira i berretti sponsorizzati, ma le facce che ci stanno sotto!
A proposito un mini racconto:

Maratona di Roma

Esterno giorno, ore 9.00...
13 Marzo 2005
10.000 esseri umani, più 30000 non agonisti si snodano per le strade della Città Eterna calpestando Sanpietrini e asfalto tra le vie del centro Capitolino.
Facce normali, sogni normali, aspirazioni diverse ed umanissime respirano al passo sei "tre a chilometro"...
Il ritmo spazzolato "shuffle" si affianca alle falcate sui sette colli, come la spalla del keniano a quella di Alberigo Di Cecco... nella fuga del gruppetto dei migliori.
Poi il Nero si allontana insieme ad un suo conterraneo e l'italiano par non reagire.
Il distacco sembra aumentare... il telecronista accenna a possibilità di podio o comunque di una buona prestazione in vista dei mondiali di Maratona...
... ...
Esterno giorno
12 Marzo 2005
Alberigo Di Cecco sotto il Colosseo intervistato dopo la sgambata pre-gara:
- Mah! Io non vengo per arrivare secondo... Vorrei una bella prestazione... Mi piacerebbe staccare il biglietto per i mondiali...
Ma Roma non è una maratona come le altre... Ci sono una serie di salite che faranno la differenza; anche poco prima dell'arrivo ci sono due pendenze da afforntare che potrebbero fare selezione... l'ultima... fatale, perchè a pochi metri dal traguardo!
Vorrei arrivare con i primi lì e poi dare tutto e vedere se avrò più birra dei miei compagni di fuga per tagliare primo il nastro...
... ...
Esterno giorno
13 Marzo 2005, h11.00
Bragagna su Rai 3:
- Il distacco tra De Cecco e i due Keniani sembra invariato. Non si scorge un deciso cedimento dei due battistrada... Ora si affronta la penultima salitella prima di Via Dei Fori Imperiali...
- De Cecco si avvicina!- Grida dalla bici Pizzolato
- Ora è evidente anche da qui! Ma sembra un po' tardivo! La salita è finita e gli avversari paiono ancora davanti con margine! La discesa ora potrebbe favorire il loro recupero, sulla salita si doveva provare a rimarginare il distacco...
Passa poco tempo, l'andatura passa da 2' 54" a 3'04" a chilometro.
- Sembra che non ne abbiano più!- Ancora Pizzolato dalla bici, in diretta.
- Ora c'è l'ultima salita che gira intorno al Colosseo, potrebbe sfruttarla e chissà... Si!
Non ne hanno più! Alberico si avvicina!...
Li affianca!... Non ne hanno più!...
Li passa!... Guardate che spinta!...
Ce la fara?...
Si! Manca troppo poco...
Oramai è sua! Li stacca!...
Il suo incedere è energico! Ha sempre avuto dei gran finali...
Sembra proprio che abbia imparato da Roma e dalle sue salite!
E' arrivato preparato
Ha atteso!... E' stato con i primi...
Ha atteso... Ha attaccato!...
E ora Vince!
Terza prestazione Italiana di sempre! Primato personale! Vittoria nella Maratona di Roma 2005
Alberico Di Cecco da Guardiagrele, in provincia di Chieti... In Abruzzo
(il golfo del Lazio... o di Tivoli... per molti immemori ed ignoranti giornalisti e per molte cartine geografiche!).
Fatemi gioire per una vittoria Italiana in uno sport che è veramente un altro mondo
Paavo Nurmi diceva:
"Se vuoi correre, corri per un chilometro; se vuoi provare una sensazione nuova, corri per dieci chilometri; se vuoi vivere in un altro mondo, corri una maratona!".
... ...
Allora per il Sondaggio folle (vi ricordo che mi potete dire i vostri gusti e/o avanzare ipotesi sul mio Aspetto/Carattere studiando i miei...) ecco i miei Attori preferiti (e qui l'estetica non c'entra un bel fico secco... come potrà risultare scontato).
Dunque:

1. Al Pacino
2. Kevin Spacey
3. Ed Norton
4. Tim Roth
5. Gary Holdman
6. Samuel L. Jackson
7. Harvei Keitel
8. Jim Carey
(per Thruman Show avrebbe dovuto vincere l'oscar)

Non posto quelli da me detestati, ma non posso esimermi dal sottolineare che consiglierei un bel periodo di riposo e di studio a:
1. Carlo Verdone
2. Massimo Boldi
3. Diego Abatantuono
(dovrebbe fare film solo con Salvatores)
4. Raul Bova

Vabè, so' tutti Italiani... ma che ci posso fare se non mi paiono quasi mai credibili (tranne Diego con Gabriele)?
Le puntate precedenti:
Le Attrici
La Musica
I Pittori
Ciao e a prestissimo con

"Point of Suspence"
Racconto a puntate interattivo di Nighty
Nighty




permalink | inviato da il 13/3/2005 alle 18:17 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (19) | Versione per la stampa


7 marzo 2005

Nighty è tornato in se'!

Grazie! Grazie! Grazie!
Sono felice che in qualche modo abbia reso efficace il mio punto di vista sulla trasmissione televisiva più seguita dell’anno!
Ora però per un po’ di tempo mi ributto su ciò che a me piace ed appassiona, oltre che incuriosire:
Musica, teatro, cinema, lavoro, lavoro, lavoro e…
Il libro!

Ho notato che l’effetto Sanremo(non certo la qualità delle mie parole) ha incrementato di moltissimo gli amici di questo blog…
Allora ho deciso di ricominciare l’attività narrativa sghemba propria di Nighty con un po’ di agganci esplicativi utili a tutti i nuovi, per aggiornarsi su alcune cose che si sono persi in questi primi mesi.
Fortunatamente ho linkato spesso i miei post tra loro quindi sarò breve:
Se volete sapere il perché principale dell’esistenza di questo blog seguite “Riflessi Sabbiati”: tragitto “anacrnologico-reale-fantasioso” di Nighty fino alla pubblicazione di “Racconti e… Frammenti”.
Per conoscere la storia della musica da un punto di vista essenzialmente uditivo, esperenziale e personale:
A.genzia V.iaggi M.usicali (Presto la seconda parte sugli anni ’80).
Altri “Racconti Sconnessi” animano qua e là le pagine di questo luogo, insieme alla commemorazione storico-romanzata di una data molto importante della mia Città (cliccate sull'omonima rubrica qui a lato!).
Appiccicato a questo una simpatica stimolazione di memoria e fantasia per proverbi e detti dialettali e tradizionali (siete stati grandi).
Per chiudere “Le Città di Nighty”: viaggi virtuali di Nighty verso le città che da sempre fanno parte della sua immaginazione, o che hanno fatto parte della sua vita… o che…
Fatto?
Bene, allora rimandandovi a domani per incredibili novità e roboanti ginnastiche mentali, vi propongo la terza puntata del

Sondaggio Folle: “Come so’ fatto?” 3° Parte!

Stavolta vi posto i miei pittori preferiti e voi…
Dite la vostra sul mio carattere;
ipotizzate chi potrei invece non sopportare… e
consigliatemi artisti analoghi o interessanti che vi vengono in mente (in fondo non è che ne conosca moltissimi).


1. Gli impressionisti
2.
Van Gogh
3.
Goya
4. Picasso
5. Modigliani
6. Caravaggio


Puntate precedenti:
Le Attrici
La musica
A domani.
Nighty




permalink | inviato da il 7/3/2005 alle 16:53 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (14) | Versione per la stampa


27 febbraio 2005

Sondaggio folle: che tipo di "uomo"(?) sono 2° pt.

Eh! Eh! Sto procedendo con la definizione del ritratto che scaturirà dai vostri pensieri e le vostre intuizioni riguardo le mie varie preferenze sulle cose più disparate.
Ho iniziato con le attrici (oddio, mi son ricordato di altre... ma va bene così), oggi continuo con la Musica.
Intendiamoci, non posso elencare tutte le sfaccettature dei miei gusti musicali, un po' come per la prima puntata, mi accontento di dare quei nomi di gruppi, artisti che in qualche modo ritengo centrali nel mio quotidiano ascolto musicale.
Evito in questo caso i miei "peggiori".
Vi scrivo solo i miei preferiti...
Provate a dirmi, oltre alle caratteristiche del mio carattere, e oltre a confrontarvi con i vostri gusti, quali sono i miei "detestati".
La lista è fatta cercando di dare evidenziare stili diversi, si perchè io ascolto parecchia roba e possedendo 550 Cd originali e 1200 Lp... Capirete...
Et Voilà i miei preferiti:

Jazz:
- Dexter Gordon
- Miles Davis
- Chet Baker
- Bill Evans
- John Coltrane (A man Supreme)
Acid Jazz & New Beats:
- Galliano
- 4 Hero
- Erikah Badu
- Groove Collective
- US3
Italiana:
- Pino Daniele (fino al '93)
- Edo Bennato (fino a "E' Arrivato Un Bastimento)
- Ivano Fossati
- Sergio Caputo
Pop/Rock:
- Sting & Police
- Dave Matthews Band
- Alanis Morissette (2° Album e Umplugged)
- Living Colours
- Sade

Oh! L'Italia ha ri-perso come una Gallinella (per non dire "polla") ma l'Inghilterra ci imita e la prossima è uno scontro diretto tra deluse... Mah!
Io attendo i vostri giudizi e i vostri gusti... e mi accingo a fare un altro passo verso il mio primo
Auto-Blog-Ritratto, che posterò al termine di questa tornata di sondaggi folli...
Ca'
A domani
Nighty




permalink | inviato da il 27/2/2005 alle 18:7 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (23) | Versione per la stampa


19 febbraio 2005

Sondaggio Folle: che tipo di Uomo (?) sono...

Salve a tutti... Mi è balenata in mente 'st' idea e la scrivo al volo in meno di 20 minuti senò scade la sessione dell'editor.
Dunque...
Io posto di tanto in tanto miei gusti molto ermeticamente espressi ed elencati...e
Voi provate a "delineare e disegnare" il mio profilo.
Certo sarei molto curioso dei pareri delle donne che popolano il mio blogghetto... ma anche i masculi potranno essere arbitri divertenti delle intuizioni altrui, oltre che proporre visioni sicuramente alternative a quelle femminili...
Allora parto dalle donne... Cioè:

Le mie Attrici preferite
Giudizio sintetico tra estetica e bravura.
Praticamente se apparissero fuori la porta ora lascerei tutto e le impalmerei anche se fossero povere in canna e io fossi, come sono, in stato anche peggiore...
1. Helen Hunt
2.
Marisa Tomei
3.
Penelope Cruz
4.
Ashley Judd
5. Sabrina Impacciatore
(Si! Proprio la nasona!!!)

Le mie odiatissime
Cioè non è che ci sputerei sopra, ma diciamo che il giudizio di cui sopra non mi soddisfa affatto e a loro preferirei quella moretta che mi è passata davanti ieri sera al cinema... per dire...
1. Nicole Kidman (Eh! Eh!)
2. Cameron Diaz
3.
Susan Sarandon
4.
Goldie Hawn
5.
Jodie Foster

Ora commentate e rischiate un po'...
"Come so' ffatt'?"
Dite anche le vostre preferenze se volete... alla prossima vi dirò...
Nighty




permalink | inviato da il 19/2/2005 alle 20:18 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (23) | Versione per la stampa
sfoglia     febbraio       
 
 




blog letto 1 volte
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom

COSE VARIE

Indice ultime cose
Il mio profilo

RUBRICHE

Diario
Film!
Teatro
Corso Animatori
La mia Città
A.genzia V.iaggi M.usicali
Racconti Sconnessi
Senza Filtro
Le Città di Nighty
Coma so' Ffatte?
Frattaglie poetiche
Commedie autografe
Racconti e Frammenti
Riflessi Sabbiati
Disertori
Discoteca LibereFrequenzeNotturne
recensioni

VAI A VEDERE

Nighty su MySpace
Valtur


Google

Note Biografiche dell'essere vivente in questione...

Nighty
 nasce… come tutti!
E sarà proprio questo che gli regalerà quell’eterna espressione di stupore nel non persuadersi che un essere come lui potesse venire al mondo come gli altri esseri umani!
Passerà la prima parte della sua vita nell’abile arte di mimetizzarsi tra gli abitanti del globo terracqueo, annaspando volontariamente tra la mediocrità di studi tecnici e gli approcci poco convincenti con l’università.
Successivamente, con una spiazzante mossa del tutto uguale a quella dei migliori esemplari di homo sapiens (una raccomandazione parentale), conquista un posto in fabbrica come operaio generico.
Non contento della mimetica e insulsa vita fin lì costruitasi, identifica in un altro mestiere l’apoteosi dell’idiozia e contemporaneamente il suo posto perfetto per ingannare qualunque dubbio sulla sua provenienza o presunta intelligenzaL’Animatore Turistico!

Purtroppo l’istinto primordiale di scarabocchiare e far domande su qualunque cosa riempia della sua massa l’atmosfera di questo sconosciuto pianeta, e formulare di tanto in tanto pensieri di senso compiuto su fogli di cellulosa, ancora oggi minano la sua faticata tranquillità.
Si è recentemente prodotto in un libro di racconti e frammenti poetici (Racconti e Frammenti, Montedit 2005), scrive saltuariamente su un Blog (www.nightfreeqnc.ilcannocchiale.it) e continua a far domande e ad impiastrare albe primordiali e intensi tramonti con la sua pedissequa espressione di stupore.
Voci veritiere e confermate dai fatti che lo danno vincitore di un premio letterario col suo primo romanzo “Noiæ (jamme po’ iì!)”(poi trasformato in "Noi (...ae!)" per l'imminente edizione Serarcangeli), acuiscono l’incombenza che prima o poi venga riconosciuto, isolato e reso innocuo per la società.
Nell’attesa del lieto evento le ultime notizie pervenute lo danno eremita in un luogo ameno alle pendici di un monte del “Golfo del Lazio” alle prese col suo secondo romanzo.
Nel frattempo subisce gli effetti delle fobie da letto singolo e degli sbalzi di umore propri della sua natura.

music player
I made this music player at MyFlashFetish.com.
.



CERCA