Blog: http://Nightfreeqnc.ilcannocchiale.it

Cantata delle Notti Pari 3° Pt.

Cua’ffoer
(Mai rimandare a domani…)
Atto Unico
Di Nighty e i Ragazzi del corso di Animatori Turistici 2004/05 Provincia de L’Aquila
1° Parte
2° Parte

3° ed ultima Parte

... ...
Carmelo guarda la ragazza e:
C- Mi scusi sa? Ora terminiamo, non si preoccupi.
Insieme accudiscono l’animale. Intanto entra un losco figuro alle loro spalle, si avvicina a Carmelo e batte su una spalla.
C- Attenda un attimo! Si accomodi…
L’uomo batte ancora sulla spalla…
C- Aspetti! Non vede che sono impegnato? (Poi guarda il pubblico) Non faccia caso al Cane! Cinque minuti a sono da lei e… Non chiami l’ASL… Mi raccomando…(Continua a sbarbare il cane)
L’uomo sembra non curarsi delle raccomandazioni di Carmelo e lo richiama ancora con energiche pacche sulla spalla.
C- E che e? (Si volta)… Oh! (Riconosce lo scagnozzo malavitoso)
S- Vieni un minuto… Dobbiamo parlare!…
C- Mi scusi di nuovo signorina…
G- Faccia, faccia… oramai!
I due vanno in disparte.
S- Che giorno è oggi?
C- 3 Gebbraio!…
S- …Bravo! E tu cosa devi darmi ogni 3 del mese?
C- Non ti devi alterare… Ho avuto un po’ di impicci e…
S- Tu ogni 3 del mese devi darmi 200 euro! Io ti ho aiutato ad aprire il tuo negozietto e ora devi ripagarmi…
C- Oggi non ce l’ho… Ripassa domani…
S
- Eh! No! Oggi è il 3 Gebbraio! Domani è il 4 Gebbraio… E’ un altro giorno e come si dice: non rimandare…
C- … A domani ciò che puoi… Si! Si! Me lo dice sempre mia moglie. Ma oggi non è venuto ancora nessun cliente! Non c’è un cane…
S (Guardando la sedia)- Eh! No! Un cane c’è!
C- Vabe’, non fare caso al pelo…
S- Uno!? Ma di peli qui ce n’è parecchi! (Guarda in terra…) E anche di capelli! Non hai pulito ieri sera eh?… E dovevi pulire meglio stamattina!
C- Come dice sempre mia moglie:”Non rimandare a domani ciò che puoi fare oggi!”
S- Ha ragione tua moglie, e OGGI! Tu mi devi dare 200 euro!
C(Disperato…)- Mannaggia Mòjema!
… …
Rientrano i tre dalla strada.
V- Allora tutto risolto! Carmelo vieni qua!
Carmelo è distrutto e quasi in lacrime…
V- Allora: (a Carmelo) Tu dai i soldi a Lei, che paga il parchimetro delle strisce blu, sposta l’auto, così Lui (al camionista) porta i polli al Centro Commerciale ed è tutto a posto…
C (Distrutto dai fatti a dalla folle soluzione)- Ma io non ho i soldi!…
V- E questo è un problema…
D- Ma è un’ora che glielo diciamo…
V- Lei cosa ci fa qui? Dove ha l’auto?
D- Qui fuori! In doppia fila!
V
- Eh! Eh! Eh! Eh! Ma allora!? Qui io devo fare la multa!…
Carmelo lo interrompe, affranto e supplicante!
C- Ascoltatemi! Io ho un vero problema!
V- Perché? Dove hai parcheggiato l’auto?
C- Noo! Lui è un problema (Indicando lo scagnozzo defilato dentro il negozio)
V (allo scagnozzo)- Perché tu dove hai l’auto?
C- No! No! Fermo! Lui l’auto ce l’ha a posto! C’ha pure il tagliandino! Il problema è un altro…
Lo scagnozzo infastidito da quell’indicare… Si avvicina facendo un  segno minaccioso sotto la gola.
V- Deve farsi la barba?
C (Guardando lo scagnozzo… Poi verso il gruppetto)- Beh! Non proprio: diciamo il pizzo!
V- E allora noi andiamo la lasciamo lavorare…
C- Nooo! Mi dovete aiutare! Ho solo voi che mi potete dare una mano! Ascoltate: lui mi ha aiutato ad aprire il negozio e ora, come dire, vuole indietro il favore…
V- Vuole fare il barbiere?
C- No! Vuole 200 euro
Tutti si guardano impauriti e fanno per andare via. Il Vigile prende in mano la situazione.
V- Risolviamo subito: Tu (alla donna)! Ho visto che avevi 50 euro in mano prima! Dai prestali a questo buon uomo! (La donna acconsente e da il biglietto a Carmelo) Tu (al camionista)! Hai 200 polli da consegnare… Non hai 50 euro da prestare a questo umile lavoratore? (Anche lui acconsente) Tu (alla ragazza)! Lui ha rischiato la multa dell’ASL per te… dai su!(Anche la giovane dona 50 euro a Carmelo)
Il vigile ora guarda soddisfatto la scena, da una pacca amichevole all’amico barbiere e:
V- Visto Carme’? Fatto( guardando in sequenza i tre benefattori): 5… 10… 15… (poi rimane un po’ interdetto e…) Mancano 50 euro vero?
Tutti: Eh! Eh! Eh! Eh! Ma allora!?…
V- Ma io ho le mani legate! Mica posso usare i soldi delle multe!… Carmelo, capiscimi…
C- Ma come? Ora che ho bisogno di aiuto…
V- E va bene! Aspettate qui, vedo cosa posso fare!
Il vigile esce in strada (Fuori campo). Dopo pochi secondi si ode:
V- Eh!
Eh! Eh! Eh!... Lei! Si femi! Dove crede di andare? Dove sta parcheggiando? No! No! No! Non voglio sentire scuse! Io sono un preciso e qui devo fare la multa! Sono 50 euro! E non si faccia più beccare in divieto di sosta eh?! Vada! Vada!…(Rientra tra il silenzio generale)… Ecco amico mio: 50 euro! Vedi Carme’: 5… 10… 15… 20… 200 euro! Tutto risolto!… Ho dovuto fare una multa ad un triciclo in doppia fila! ‘Sti ragazzini chissà che ci faranno co’ tutti ‘sti soldi! Meglio così!…
C- Grazie! Grazie a tutti! Quando volete a disposizione…
V- Allora io vado Carmelo! (Vede la donna lì vicino) Lei cosa fa qui? E lei?(All’autista)
D+A- Abbiamo l’auto in seconda fila…
V
- Eh! Eh! Eh! Eh! Ma allora!? Qui io devo fare la multa!… (Uscendo fuori, seguito dai due)…
… …
C- Mi scusi sa (alla giovane): potrebbe tornare in un altro momento? Capisce…
G- Certo! Non si preoccupi. Buona fortuna.
Carmelo la accompagna alla porta a la saluta. Poi rientra e vede sull’altro lato del negozio lo scagnozzo.
S- Allora? Hai risolto?!
Carmelo si avvicina con i soldi in mano… titubante!
S (Ironico)- Se hai problemi… Non preoccuparti, magari vuoi che torno domani?
C (Dividendo in due la somma)- …E perché? (Porge 100 euro all’uomo) Come dice mia moglie:”Mai rimandare a domani ciò che puoi guadagnare oggi!”
S- Non è esatto, dice:”…Fare oggi!…”
C- Ma perché io so’ sposato?!
S- Allora ci si vede per Febbrarzo!…
C- Ciao! E’ sempre un piacere…
Lo scagnozzo esce, lui lo accompagna e fuori dalla porta…
C- Ciao Rosì… Tutto ok!(Torna dentro e al pubblico) Avanti il prossimo!
… …
                                                       Cala la tela!
Nighty

Pubblicato il 6/2/2005 alle 20.29 nella rubrica Commedie autografe.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web